Barbara Rizzo

Gli aderenti a Libera Cadore, nell’atto di sottoscrizione del Patto di Presidio, hanno deciso di dedicare il neo-nato Presidio territoriale a Barbara Rizzo. Barbara Rizzo era una giovane madre, vittima …

continua

Giuseppe Borsellino

Era un uomo semplice, amava la sua famiglia e, in particolare i suoi nipotini. Era nato e cresciuto in Sicilia, terra che amava, terra che tanto gli aveva dato e …

continua

Cristina Pavesi

13 dicembre 1990. Ore 18.30 Il treno Bologna-Venezia incrocia il Venezia-Milano all’altezza di Barbariga di Vigonza. Maniero e la sua banda di mafiosi stanno tentando di rapinare il vagone postale …

continua

Silvia Ruotolo

La storia di Silvia Ruotolo inizia nel 1958 a Napoli, precisamente al Vomero, quartiere collinare della “Napoli bene”. La passione per il tennis e per la chitarra e la sua …

continua

Rita Atria

“Ora che è morto Borsellino, nessuno può capire che vuoto ha lasciato nella mia vita. Tutti hanno paura ma io l’unica cosa di cui ho paura è che lo Stato …

continua

Emanuela Loi

Emanuela Loi era agente di Polizia. È stat assassinata il 19 luglio 1992 a Palermo, in via D’Amelio, mentre stava prestando servizio nella scorta del Giudice Paolo Borsellino. Emanuela, 24 …

continua

Silvano Franzolin

La Casa della Cultura e della Legalità, nel bene confiscato di Salvaterra (RO), è intitolata all’appuntato Silvano Franzolin di Pettorazza Grimani (unica vittima polesana della mafia). È l’estate del 1982, …

continua

Pietro Sanua

La storia di Pietro Sanua inizia come quella di tanti meridionali che, durante gli anni del dopoguerra, si spostarono al nord per tentare la fortuna. Non era nemmeno adolescente quando …

continua